Accept Cookies?
Provided by OpenGlobal E-commerce

Principato di Castelbruma

 

Tra inospitali montagne e fitte foreste vivono i Brumiani, guerrieri pesantemente corazzati, implacabili cacciatori e fabbri leggendari. Le terre di castelbruma sono costantemente avvolte dalla nebbia, inesorabile e minacciosa, che da nome alla regione e nel corso dei secoli ha generato miti e leggende d'ogni sorta.

 

 

La religione nuova e le antiche usanze coesistono in una non sempre facile convivenza: sebbene l'aderenza alla Tetrade garantisca templi in ogni castello e cittadella fortificata, nei villaggi sono gli spiriti del vecchio culto a guidare la saggezza popolare e le consuetudini più spicciole. Montagne ricche di vene metallifere e di pietre preziose, il cui commercio è la più prospera attività Brumiana, compensano le difficoltà di un Principato impervio e pericoloso.

 

Razze e Carriere

I Brumiani sono Umani del mare e Bruti. Le loro schiere sono composte da:

gli armigeri della torre di Castelbruma, l'archetipo dei guerrieri medievali pesantemente corazzati. Dediti unicamente alla guerra, i più esperti tra loro hanno pochi rivali in battaglia.  

i cacciatori, data la pericolosità delle fiere nella loro terra, sono buoni combattenti sia in corpo a corpo che a distanza, oltre che esploratori e battitori. Conoscono le abilità da cerusico. 

i forgiatori di Castelbruma sono i migliori fabbri del Regno; le loro solide corazze e armi d'acciaio non conoscono rivali. Sono spesso dotati di grande forza fisica e abili nell'uso del martello. 

 

 Per approfondire...

 

 

 

 

In principio non credevo molto nel vostro progetto ed ero piuttosto scettico sulla possibilità di trattare in un larp tematiche di un certo genere. Mi sbagliavo... me lo avete dimostrato sul campo confezionando un evento sontuoso.