Accept Cookies?
Provided by OpenGlobal E-commerce

Le basi del gioco

Cos'è Terre Spezzate?

Terre Spezzate è un'associazione che organizza eventi di Gioco di Ruolo dal Vivo nel Nord-Ovest, principalmente in Piemonte e Lombardia.

Il gioco di ruolo dal vivo permette a chiunque di vestire i panni di personaggi di fantasia, diventando i protagonisti di avventure co-create dagli stessi partecipanti. 

Durante gli eventi, grazie al realismo di costumi, prop, armi e scenografie, l'ambientazione e i personaggi prendono vita. Battaglie e duelli medievali, favole senza tempo, drammi ottocenteschi, thriller contemporanei.. tutto questo è Terre Spezzate! 

Cos’è un gioco di ruolo dal vivo o "larp"?

Larp sta per Live-Action Role Playing: in italiano, gioco di ruolo dal vivo (grv). Un singolo incontro di gioco di ruolo dal vivo viene chiamato anche “un live”. E’ una versione elaborata e più adulta del gioco per bambini facciamo finta che... O, se preferite, è come ritrovarsi sul set di un film che non ha copione e il cui esito è determinato dalle scelte e azioni dei giocatori.
Ma, come è noto, un video vale più di mille parole! Il brevissimo filmato in cima alla pagina (prodotto da Court of Moravia) mostra molto chiaramente, in circa 2 minuti, cos’è un gioco di ruolo dal vivo e come funziona. Se non l'hai ancora fatto, guardalo e ti scioglierà ogni dubbio! 

Che cosa si fa?

Tutti i partecipanti si trovano in un luogo concordato e adatto alla storia (la cosiddetta area di gioco). Ciascuno ha una parte da interpretare (ovvero, il suo personaggio) e un costume e accessori adatti al suo ruolo.
Per la durata dell’evento, tutti i giocatori si calano nella parte, parlando e agendo come farebbero i loro personaggi. Diplomazia, litigi, tradimenti, serenate al chiaro di luna, inseguimenti, investigazione, duelli all'arma bianca o moderne sparatorie (con armi di scena)... tutto è possibile!

Non sono capace...

E’ solo un gioco! Non serve essere capaci, anzi, non c’è quasi nulla da imparare.
Per partecipare a un gioco di ruolo dal vivo non serve saper recitare, non  serve essere esperti dei temi trattati, non serve saper combattere, non serve studiare regole complicate. Non serve neanche avere una particolare immaginazione, ai nostri eventi tutti gli oggetti e gli ambienti di gioco sono fisicamente rappresentati, nell'ottica di un realismo pressoché totale.

Tutto quello che serve è avere voglia di stare al gioco e di mettersi in gioco.

Chi può giocare, e come si fa?

Tendenzialmente chiunque può partecipare ad un evento di Gioco di Ruolo dal Vivo, a Terre Spezzate l'età media è compresa tra i 20 e i 30 anni, con giocatori che vanno dai 15/16 anni ed oltre i 40 ^_^

Partecipare a un live di Terre Spezzate è facile: gli eventi vengono annunciati su questo sito (nelle news di calendario) e nel nostro gruppo facebook. Per ogni evento viene creata una pagina web dedicata, con tutte le informazioni necessarie, comprese le indicazioni per raggiungere l'area, le modalità di iscrizione ecc. Normalmente per iscriversi basta versare la quota di partecipazione via paypal e segnalarsi attraverso il programma gestionale degli eventi (dopo essersi registrati). Le aree di gioco sono quasi sempre entro una o due ore di macchina da Torino o Milano.

Consigliamo a tutti di non essere timidi, presentarsi sul gruppo Facebook, chiedere informazioni e consigli, magari organizzarsi per passaggi in auto o prestiti di materiale. I giocatori amano il loro hobby e sono in genere ben disposti ad aiutari i nuovi arrivati. Non abbiate timore di rivolgervi a chi già gioca!

Quanto costa giocare?

Terre Spezzate organizza eventi di durata variabile (tipicamente da uno a tre giorni) e a budget più o meno elevato, ma in generale chiediamo un contributo di circa 20€ per giornata, compreso almeno un pasto che viene gustato in gioco. Quando possibile offriamo un servizio di noleggio costumi, per venire incontro a chi gioca sporadicamente o per la prima volta.

Perché Terre Spezzate?

Il focus di Terre Spezzate è l’idea di dare vita ad eventi in cui il senso di realismo percepito dai giocatori sia il più alto possibile, sia dal punto di vista narrativo che dal punto di vista scenografico. In primo piano c’è infatti l’interazione tra i personaggi, ma anche un intreccio interessante e complesso con cui poter interagire; l'imperativo è what you see is what you get, ovvero tutto quello che esiste nel mondo immaginario di gioco ha una sua rappresentazione scenografica fedele ed univoca: costumi, denaro e preziosi, congegni tecnologici, armi, scritti e illustrazioni ecc. 

A questo si aggiunge il desiderio di offrire un’atmosfera di gioco particolare, basata su un'ambientazione curata (sia essa fantasy, storica, moderna... ) in cui i partecipanti solitamente scelgono un personaggio preimpostato nei suoi tratti essenziali, in modo che sia ben integrato nella storia e legato a quelli di altri partecipanti.

Terre Spezzate gioca solo in aree di particolare bellezza e consone al setting scelto per l'evento, da boschi incontaminati, a borghi montani, ville e castelli. Luoghi stupendi che fanno da sfondo alle nostre avventure e favoriscono il più possibile l'atmosfera. A Terre Spezzate tutto è rappresentato attraverso l'uso di costumi, armi, oggetti di scena e grandi scenografie, sempre curati nei minimi dettagli.

Eventi in arrivo

  • L’Ultimo Covo - larp 13-15 o 20-22 ottobre 2017, Bobbio Pellice (TO)
  • Fable 26 o 27 agosto 2017, Castello di Gorzone (Brescia). Come sarebbero principi e principesse delle favole, costretti a vivere nel mondo…
Vedi tutti

E' la seconda volta che partecipo ad un evento di questo tipo e le emozioni sono state le stesse della prima.